Bussola

Casa familiare: fiscalità

11 Settembre 2017 | , ,

Sommario

Inquadramento | Imposta municipale propria. Caratteristiche | Esenzione IMU: abitazione principale | Ulteriori esenzioni IMU | Immobili concessi in comodato a figli o genitori | Assegnazione della casa familiare: esenzione IMU | Assegnazione della casa coniugale nella famiglia di fatto | Tassa sui servizi indivisibili. Caratteristiche | Esenzione TASI: abitazione principale | Applicazione della TASI tra più possessori o detentori | Applicazione della TASI tra possessore e occupante | Applicazione della TASI al coniuge assegnatario | Tassa sui rifiuti (TARI). Applicazione al coniuge assegnatario | Assegnazione della casa familiare: benefici fiscali prima casa | Mutuo per l’acquisto della casa familiare: detraibilità degli interessi passivi | Acquisto di unità abitativa direttamente dal costruttore: detraibilità dell'IVA | Il leasing per l'acquisto della prima casa: agevolazioni fiscali | Agevolazioni fiscali | Periodo di applicazione della detrazione maggiorata | Casistica |

 

Con l’art. 1, comma 639, legge 27 dicembre 2013, n. 147, «Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2014)», è stata introdotta nel nostro ordinamento a decorrere dal 1° gennaio 2014 l’imposta unica comunale (IUC). L’imposta unica comunale (IUC) si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l'altro riferito all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali, e si articola in tre diversi tributi comunali: l’imposta municipale propria (IMU) che ha sostituito la c.d. “IMU sperimentale” ed è collegata al possesso di immobili (esclusa l’abitazione principale); la nuova tassa sui servizi indivisibili (TASI) che si riferisce ai servizi indivisibili comunali; la tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in sostituzione della TARES (per la disciplina della IUC, vedi art. 1, commi da 639 a 731, l. n. 147/2013). Per espressa previsione di legge, le unità immobiliari destinate ad abitazione principale del contribuente e le relative pertinenze godono dell'esenzione dall'imposizione locale IMU (art. 13 d.lgs. 14 marzo 2011, n. 23) e TASI (art. 1, comma 669, l. 27 dicembre 2013, n. 147). Fanno eccezio...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento

Multimedia

Multimedia

Su Trasferimenti immobiliari nella separazione e nel divorzio

Vedi tutti »