Bussola

Azioni di stato

Sommario

Inquadramento | Stato unico di filiazione | Criteri di attribuzione dello stato | Titolo di stato | Le azioni di stato dopo la riforma. Classificazione | Casistica |

 

Con la locuzione “azioni di stato” si intende fare riferimento alle azioni giudiziali volte ad attribuire ad un soggetto lo status filiationis nei confronti di uno, ovvero di entrambi i genitori, piuttosto che ad espungere uno stato acquisito, ma non veritiero. Con il termine “stato”, a sua volta, il legislatore ha inteso fare riferimento al rapporto giuridico che lega un figlio ai suoi genitori e, in forza del vincolo di parentela, ai componenti del nucleo familiare di costoro; nel contempo, lo status filiationis è espressione riassuntiva per indicare l’insieme di diritti e doveri propri del figlio. Le azioni di stato sono tipiche, in conformità ad un elenco tassativo che l’ordinamento contempla; di esse si darà atto specificamente, differendo tra loro quanto all’oggetto, ai presupposti e ai soggetti legittimati.

Leggi dopo