Quesiti Operativi

Marito comproprietario della casa coniugale con terzi: cosa succede in sede di assegnazione della casa familiare?

 

Tizio è comproprietario dell a casa familiare per 1/4, in sede di separazione consensuale, i coniugi si accordano per l'assegnazione della casa coniugale alla moglie collocataria del figlio minore. In sede di divorzio, come va affrontata, l'assegnazione della casa familiare quando risulta del marito in comproprietà con terze persone che oggi la rivendicano?

Leggi dopo