Quesiti Operativi

Coniugi separati: quale azione esperibile per un figlio, indicato erroneamente come concepito dal marito?

 

Due coniugi consensualmente separati, in conseguenza di un occasionale rapporto sessuale, hanno un figlio, che il marito riconosce. L’ufficiale di stato civile forma erroneamente un atto di nascita come figlio matrimoniale. Si accerta poi che il figlio, che sta per compiere cinque anni, è stato in realtà generato dall’uomo con cui la madre ha da tempo una relazione. Quali azioni sono esperibili per attribuire al figlio uno status conforme al vero?

Leggi dopo