News

Il tribunale di Milano si pronuncia sul “divorzio breve”

08 Giugno 2015 |

Trib. Milano

Divorzio giudiziale

A soli due giorni dall’entrata in vigore della c.d. legge sul divorzio breve, il Tribunale di Milano si è pronunciato sulla richiesta di cessazione degli effetti civili del matrimonio presentata da due coniugi separati consensualmente ai sensi dell’art. 6 d.l. n. 132/2014.

Dal provvedimento si evince che i coniugi hanno dato atto di essere economicamente autonomi, di aver regolato ogni aspetto patrimoniale ed economico e di non avere più nulla a pretendere reciprocamente in relazione al rapporto coniugale.

I rispettivi avvocati dichiarano, poi, di aver effettuato il tentativo di conciliazione tra le parti e certificano la conformità dell’accordo alle norme imperative e all’ordine pubblico.

Il tutto rilevata la sussistenza dei requisiti di cui all’art. 3, n. 2, lett. b) l. n. 898/1970 così come modificato dalla recente l. n. 55/2015

Leggi dopo