News

Fecondazione assistita all’estero, nascita in Italia: no alla doppia madre

 

Respinta la richiesta avanzata da due donne di vedersi indicate entrambe come madri, l’una come genitrice biologica e l’altra come genitrice intenzionale. Decisiva la constatazione che la bambina è nata, grazie al ricorso alla procreazione medicalmente assistita, in Italia.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >