News

Avvocato familiarista, un ruolo delicato. Il vademecum del COA di Milano

10 Luglio 2017 | Deontologia dell’avvocato di diritto di famiglia

Il vademecum è stato realizzato dalla Commissione Famiglia e Minori dell’Ordine degli Avvocati di Milano per fornire all’avvocato familiarista una guida concreta che lo aiuti a muoversi in quel delicato contesto del diritto di famiglia nel quale «le condizioni personali dei soggetti interessati che vivono momenti di profonda sofferenza e disagio, emergono in misura decisamente maggiore rispetto ad altre fattispecie di contenzioso».

 

Deontologia. Il documento pubblicato sul sito del COA di Milano, chiarisce quali sono gli obblighi deontologici che gravano sull’avvocato familiarista, soffermandosi sul tema dell’ascolto del minore, della negoziazione assistita e della pratica collaborativa. Viene poi analizzata la figura del difensore/curatore speciale del minore nei procedimenti civili e quella dell’avvocato penalista che si occupa di casi di violenza domestica.

 

*Fonte: www.dirittoegiustizia.it

Leggi dopo