Giurisprudenza sovranazionale

Lo Stato non è obbligato a riconoscere il matrimonio di una minorenne

07 Gennaio 2016 | ,

Corte EDU

Matrimonio celebrato all’estero
 

Considerando il margine d’apprezzamento concesso agli Stati in materia di immigrazione, non viola l’art. 8 CEDU la decisione delle autorità svizzere di negare il riconoscimento di una domanda di protezione internazionale a una coppia di origine afgana, nonché la successiva decisione di procedere all'espulsione della donna verso l’Italia.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >