Giurisprudenza commentata

Violenza domestica e riconoscimento dello status di rifugiato nell'interpretazione della Cassazione

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

È rifugiato chi scappa da un matrimonio combinato? Secondo la Suprema Corte, gli atti di violenza contro le donne sono una delle tante fattispecie che possono realizzare i presupposti del riconoscimento dello status di rifugiato. Nel caso di specie, la donna aveva dovuto affrontare gravi conseguenze per essersi opposta al matrimonio al matrimonio con suo cognato configurando il presupposto del fondato timore di persecuzione nel suo paese nativo.

Leggi dopo