Giurisprudenza commentata

Reati contro il patrimonio: questione sulla costituzionalità dell’esclusione della non punibilità del convivente

31 Maggio 2018 |

Corte cost.

Convivenza

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La questione posta dal Giudice rimettente alla Consulta si riferiva all'applicazione della causa di non punibilità prevista dall'art. 649 c.p., espressamente invocata dalla difesa dell'imputato, che ne aveva eccepito la illegittimità costituzionale nella parte in cui non prevede la non punibilità anche per i fatti commessi in danno del convivente more uxorio.

Leggi dopo