Giurisprudenza commentata

No al regresso se il pagamento del mutuo contribuisce al mantenimento dei figli

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Nel caso di mutuo contratto da entrambi i coniugi per l'acquisto della casa familiare, il Tribunale può determinare l'assegno mensile per il mantenimento dei figli imponendo ad uno dei coniugi il pagamento dell'intera rata del mutuo, con esclusione dell'azione di regresso nei confronti dell'altro coniuge poiché tale pagamento costituisce una forma indiretta di mantenimento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >