Giurisprudenza commentata

Mantenimento revocato al figlio maggiorenne che non si è attivato per cercare un’occupazione

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La Cassazione, con l’ordinanza in esame, interviene in un caso che ha per protagonista una ragazza di 35 anni, disoccupata, che godeva di un assegno di mantenimento a carico del padre. L’uomo, che versava alla ex moglie tale contributo in forza di un provvedimento giudiziale, aveva presentato ricorso in Tribunale deducendo che erano mutate la condizioni che avevano giustificato l’assegno, in quanto la ragazza non si era ancora attivata per cercare un’occupazione.

Leggi dopo