Giurisprudenza commentata

L'ordine di rimpatrio previsto dalla Convenzione Aja tutela il legame effettivo tra minore e genitore

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il Tribunale per i minorenni di Bologna, chiamato a decidere su una richiesta di rimpatrio, ha valutato tutte le condizioni positive e negative di cui alla Convenzione Aja del 1980, soffermandosi sulle caratteristiche che la responsabilità genitoriale deve possedere affinché la domanda possa essere accolta.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >