Giurisprudenza commentata

Legittima la funzione del cognome comune nelle unioni civili quale cognome d'uso senza valenza anagrafica

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Il d.lgs. n. 5/2017 (e il successivo d.m. 27 febbraio 2017) nell'omologare la disciplina del cognome comune dell'unione civile a quella prevista dall'art. 143-bis c.c. per il cognome coniugale ha stravolto il significato normativo dell'art. 1, comma 10, l. n. 76/2016?

Leggi dopo