Giurisprudenza commentata

La perdita del potere di acquisto della moneta giustifica la revisione dell'assegno divorzile

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il Tribunale di Pavia, accertata la sussistenza dei presupposti per la revisione della sentenza di divorzio, ha applicato i principi sanciti dalle Sezioni Unite in tema di assegno divorzile per determinare la persistenza o meno del diritto della resistente a percepire tale assegno.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >