Giurisprudenza commentata

La madre che ostacola la relazione tra padre e figlio è obbligata a risarcire entrambi

14 Febbraio 2020 |

Trib. Cosenza

Affidamento esclusivo

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Va accolta la richiesta risarcitoria avanzata dal padre nei confronti della madre quando il Giudice di merito, attraverso un prudente apprezzamento dei fatti, accerta che la relazione affettiva tra padre e figlio è stata gravemente pregiudicata da una condotta alienante della madre, che si rende così responsabile di ledere sia il diritto del figlio alla bigenitorialità che il diritto del padre di poter vivere il proprio ruolo genitoriale.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >