Giurisprudenza commentata

La diversità culturale come scriminante nei reati di violenza domestica

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Decisioni recenti in materia di maltrattamenti affermano l’irrilevanza in senso scriminante di eventuali pretese o rivendicazioni legate all'esercizio di particolari forme di potestà in ordine alla gestione del proprio nucleo familiare, ovvero specifiche usanze, abitudini e connotazioni di dinamiche interne a gruppi familiari che costituiscano il portato di concezioni in assoluto contrasto con i principi e le norme che stanno alla base dell'ordinamento giuridico italiano...

Leggi dopo