Giurisprudenza commentata

Il ricorso alla mediazione familiare nei procedimenti di rimpatrio dei minori

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Anche nei procedimenti di rimpatrio dei minori fatti oggetto di sottrazione internazionale il giudice minorile deve adoperarsi per garantire il miglior sviluppo del minore e ciò senza adottare misure stereotipate o automatiche. Pertanto, la dimostrata apertura dei coniugi ad un’ipotesi di riconciliazione giustifica l’invio delle parti ad un percorso di mediazione familiare, finalizzato al raggiungimento di una risoluzione bonaria della controversia.

Leggi dopo