Giurisprudenza commentata

Eccezione tardiva di convivenza di lunga durata

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L’eccezione di convivenza di lunga durata, in tema di delibazione di pronunciamenti ecclesiastici di nullità matrimoniali, deve essere eccepita improrogabilmente entro i termini di cui all’art. 167 c.p.c. ovvero almeno venti giorni prima dell’udienza?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >