Giurisprudenza commentata

Disconoscimento e accertamento della paternità: sussiste un nesso di pregiudizialità tecnico-giuridica

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Secondo la Cassazione tra la causa per disconoscimento di paternità e quella con cui si rivendica altra diversa paternità sussiste un nesso di pregiudizialità tecnico-giuridica. Pertanto onde evitare il rischio di conflitti tra giudicati si applica l'istituto della sospensione per pregiudizialità ex art. 295 c.p.c. all'azione di accertamento di paternità sino a quando non ci sia stata pronuncia definitiva sul disconoscimento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >