Giurisprudenza commentata

Competente il giudice della residenza abituale del minore anche per le istanze alimentari

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La Cassazione si esprime, con la sentenza in commento, circa il concetto di residenza abituale del minore. Tale definizione, elaborata in sede internazionale, è stata utilizzata in particolare nella Convenzione de L'Aja del 25 ottobre 1980 e nel Reg. CE n. 2201/2003, dovendosi sottolineare, tuttavia, che entrambe le fonti normative non definiscono tale nozione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >