Giurisprudenza commentata

Assegno divorzile e morte del coniuge obbligato nelle more del giudizio

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all’approfondimento |

 

Se uno dei due coniugi muore in pendenza di giudizio di divorzio non è cessata la materia del contendere perché permane l’interesse dell’altro alla pronuncia sull’assegno divorzile con riferimento al periodo compreso fra il passaggio in giudicato della sentenza sullo status e il momento morte.

Leggi dopo