Giurisprudenza commentata

Accedere alla posta elettronica dell’ex marito è reato anche se si conosce la password

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La Corte di Cassazione, con la sentenza in esame, torna ad occuparsi del reato di accesso abusivo al sistema informatico o telematico, sanzionato penalmente dall'art. 615-ter, comma 1, c.p., trattando però di una questione raramente affrontata in giurisprudenza, ovvero se la conoscenza della password di accesso al sistema informatico altrui, da parte di chi si introduce, escluda la sussistenza del reato.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >