Focus

Il divieto di patti successori alla luce dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale

Sommario

Il caso in fatto | Il caso in diritto | I patti successori ed in particolare i patti dispositivi | Il principio di diritto espresso dalla Corte | Ipotesi di sanatoria del vizio o di sua estensione a convenzione successive | L'enunciazione dei criteri per individuare un patto successorio vietato | L'analisi della volontà delle parti operata dalla Corte | La sanzione e le conseguenze | Conclusioni |

 

Con la sentenza n. 14566/2016, la Cassazione ha riproposto l'annosa questione dei criteri per l'individuazione dei patti successori. La stessa è anche occasione per un'ulteriore riflessione sul divieto di cui all'art. 458 c.c. nel suo complesso, oltre che sulla possibilità di considerare ancora rispondenti alle attuali istanze sociali tale disposizione e le sanzioni che essa comporta.

Leggi dopo