Focus

Amministrazione di sostegno e donazione: il punto della situazione in attesa della Consulta

Sommario

Il quadro normativo | Il dibattito in dottrina | La giurisprudenza di merito | La questione di legittimità costituzionale | La sentenza della Cassazione n. 12460/2018 | In conclusione |

 

La sentenza della Cassazione 21 maggio 2018, n. 12460 ritorna, a distanza di pochi mesi dalla questione di legittimità costituzionale sollevata dal Giudice Tutelare di Vercelli (per asserito conflitto tra l'art. 774, comma 1, c.c. e gli artt. 2 e 3 Cost.), sulla delicata coesistenza tra i due principi informatori dell'amministrazione di sostegno: la protezione (patrimoniale) del soggetto debole e il rispetto complessivo delle di lui aspirazioni (ideali). Emblema dell'immanente criticità è la controversa possibilità di effettuare donazioni da parte del beneficiario dell'amministrazione di sostegno, con le conseguenti problematiche per il Giudice tutelare nel conformare lo statuto giuridico del beneficiario.

Leggi dopo