Casi e sentenze di merito

Se il tentativo di conciliazione fallisce il presidente del tribunale esercita i poteri discrezionali ex art. 708 c.p.c.

 

In tema di separazione, qualora il tentativo di conciliazione non sia riuscito il presidente del tribunale ha piena facoltà discrezionale, senza la necessità di effettuare ulteriori accertamenti...

Leggi dopo