Casi e sentenze

Cambiamento di sesso non riuscito e lesione dell’identità sessuale

13 Novembre 2019 |

Trib. Savona

Rettificazione di sesso

In caso di problemi di salute derivanti dalla non corretta esecuzione dell’intervento chirurgico per il cambiamento di sesso, il danno patito non è soltanto quello relativo al diritto alla salute, ma anche il diritto dell’identità sessuale e della dignità della persona. (Nel caso di specie, il passaggio da un genere sessuale all’altro non è stato perfezionato a causa delle condizioni dell’organo genitale e ciò impedisce alla ricorrente di vivere, sul piano psicologico, la propria femminilità).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >