Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

La residenza abituale del minore non coincide con la sua residenza anagrafica

20 Ottobre 2017 | di Emilia Velletri

Cass. civ.

Sottrazione internazionale di minorenni

La residenza abituale del minore coincide con quella anagrafica o può essere diversamente identificata, in base alle peculiarità fattuali del caso concreto?

Leggi dopo
News News

Sisma, al via i rimborsi relativi alle successioni

20 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Successione necessaria

Sono state definite le modalità di rimborso delle imposte riferite alle successioni di persone fisiche, aperte in data anteriore al 13 agosto 2017, relative ad immobili demoliti o dichiarati inagibili a seguito del terremoto che ha colpito l’Italia centrale lo scorso 24 agosto 2016.

Leggi dopo
News News

Assegno divorzile: necessario adeguare le linee guida della Cassazione alle particolarità del caso concreto

20 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Roma

Assegno divorzile e una tantum

Secondo il Tribunale di Roma, è necessario adeguare l’applicazione dei principi stabiliti dalla Cassazione in tema di assegno divorzile alle peculiarità delle diverse realtà familiari.

Leggi dopo
News News

Dal Tribunale per i Minorenni di Milano il Protocollo per la trasmissione telematica degli atti

19 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Protocollo Trib. min. Milano.pdf

Processo telematico

Il 2 ottobre è stato firmato un Protocollo d’intesa tra il Tribunale per i Minorenni di Milano e l’Ordine degli Avvocati di Milano, Monza, Como, Sondrio e Varese, il fine del Protocollo è quello di permettere una migliore gestione delle comunicazioni tra gli avvocati del Distretto e l’Ufficio Giudiziario.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Nessun intervento del Tribunale per i minorenni sulla capacità se è raggiunta la maggiore età

19 Ottobre 2017 | di Laura Maria Pietrasanta

Trib. Vercelli

Inabilitazione e interdizione

Il Tribunale per i minorenni non può dichiarare l'interdizione se, pendente il giudizio, il soggetto da tutelare ha raggiunto la maggiore età.

Leggi dopo
News News

Corte d’appello di Genova: se l’ex coniuge lavora non è escluso in via assoluta l’assegno divorzile

19 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

App. Genova 12 ottobre 2017, n. 106.pdf

Assegno divorzile e una tantum

Secondo la Corte d’appello di Genova la circostanza che l’ex coniuge lavori non esclude in via assoluta il diritto all’assegno divorzile ma occorre valutare la necessità di un’eventuale integrazione del suo reddito alla luce dei concreti oneri che lo stesso deve sostenere.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Adozione in casi particolari: condizione necessaria è l’impossibilità dell’affido preadottivo

18 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

App. Ancona

Adozione in casi particolari

In tema di pronuncia di adozione in casi particolari, la normativa prevista dall’art. 44, lett. d), l. n. 184/1983 si limita a prevedere un’unica condizione...

Leggi dopo
Giurisprudenza sovranazionale Giurisprudenza sovranazionale

È discriminatorio negare al padre il rinvio dell’esecuzione della pena detentiva previsto per la madre?

18 Ottobre 2017 | di Annamaria Fasano, Giuseppina Pizzolante

Permessi o congedi parentali

Costituisce un trattamento discriminatorio negare al padre il rinvio dell’esecuzione della pena detentiva fino al primo compleanno del figlio, come, invece, previsto dalla legge rumena per le donne condannate?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Autorizzabile il matrimonio tra affini in primo grado dopo il divorzio

17 Ottobre 2017 | di Alberto Figone

Trib. Milano

Matrimonio civile

Può il Giudice autorizzare il matrimonio tra affini in linea retta quando il matrimonio da cui deriva l'affinità è stato sciolto per divorzio?

Leggi dopo
News News

Decesso del coniuge dopo la sentenza non definitiva di divorzio: il procedimento si interrompe?

17 Ottobre 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Genova 21 settembre 2017.pdf

Divorzio: procedimento e impugnazioni

Il Tribunale di Genova si interroga sul destino del processo di divorzio in cui una delle parti muore dopo la pronunzia di sentenza definitiva sullo status ma quando il processo è proseguito per le decisioni in punto domande accessorie e non è stata ancora emessa sentenza definitiva.

Leggi dopo

Pagine