Homepage

Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Se il disabile non può giurare come acquista la cittadinanza?

28 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Modena

Handicap

Va rimessa alla Corte Costituzionale la questione di legittimità costituzionale degli artt. 10 l. 5 febbraio 1992, n. 91, 7, comma 1, d.P.R. 12 ottobre 1993, n. 572 e 25, comma 1, d.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 nella parte in cui non prevedono l'obbligo di...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Decadenza dalla responsabilità genitoriale: ammissibile il ricorso per cassazione

28 Aprile 2017 | di Antonio Scalera

Cass civ.

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Sono impugnabili con ricorso per cassazione i provvedimenti ablativi o limitativi della responsabilità genitoriale?

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Modalità di esecuzione del sequestro ex art. 156 c.c.

27 Aprile 2017 | di Alberto Figone

Garanzie: sequestri e provvedimenti d’urgenza

Una volta che il giudice abbia autorizzato il sequestro dei conti correnti del coniuge inadempiente, ai sensi degli artt. 156, comma 6, c.c. ovvero 8, comma 7, l. n. 898/1970, come si procede alla relativa esecuzione?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

L'accesso alle origini nell'adozione: un antico dilemma

26 Aprile 2017 | di Valeria Montaruli

Cass. civ.

Azioni di stato

Con la sentenza in esame, la Cassazione opera il bilanciamento richiesto dalla Corte costituzionale e dalla Corte di Strasburgo nel caso in cui in seguito al decesso della madre...

Leggi dopo
News News

Corte d’appello di Milano: primo sì all’adozione mite per le coppie omosessuali

26 Aprile 2017 | di Alessandro Simeone

App. Milano

Adozione in casi particolari

La Corte d’appello di Milano, riformando integralmente due sentenze del Tribunale per i minorenni, ha disposto farsi luogo all’adozione “incrociata”, ai sensi dell’art. 44 lett. d), l. n. 184/1983, di due minori, ciascuna delle quali figlia biologica di una sola delle componenti la coppia omosessuale.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Per il collocamento dei figli il giudice deve valutare il preminente interesse del minore

26 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

App. Ancona

Affidamento condiviso

A seguito di scelte insindacabili in ordine alla propria residenza compiute da coniugi separati...

Leggi dopo
Focus Focus

In Gazzetta Ufficiale la nuova legge a tutela dei minori stranieri non accompagnati

24 Aprile 2017 | di Luca Dell'Osta

Abbandono di minori o incapaci

La legge 7 aprile 2017, n. 47 recante “Disposizioni in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati” (G.U. n. 93 del 21 aprile 2017), interviene, con luci e ombre, in questioni di stretta attualità quali la condizione e le sorti dei minori stranieri che giungono sul territorio nazionale italiano, senza avere alcun riferimento parentale.

Leggi dopo
News News

Nei giudizi sulla responsabilità genitoriale il Giudice non deve convocare l’Ente affidatario ma solo la famiglia affidataria

24 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Milano

Affidamento a terzi

In caso di affidamento del minore all’Ente con collocamento in comunità, il Giudice investito delle domande sulla responsabilità genitoriale, non deve convocare l’Ente affidatario o i responsabili della comunità; ove invece sia collocato - in regime di affido eterofamiliare - presso terzi, costoro dovranno essere notiziati del procedimento e, pur non rivestendo la qualità di parte, avranno facoltà di rendere dichiarazioni o presentare memorie.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Percorso di sostegno con i genitori per il minore che non supera la frattura della famiglia

21 Aprile 2017 | di Redazione Scientifica

Trib. Locri

Responsabilità genitoriale: decadenza e limitazioni

Laddove la condizione di disagio vissuta dal figlio non consenta di affidare l’elaborazione della frattura del nucleo familiare all’autonomia della propria maturità psicologica...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Anche il convivente more uxorio della persona affetta da handicap grave può fruire dei permessi retribuiti

21 Aprile 2017 | di Francesco Pisano

Corte cost.

Handicap

La Corte Costituzionale ha indicato la ratio del diritto ai permessi nell'ambito del fine di tutela della salute della persona con disabilità che è propria della l. n. 104/1992...

Leggi dopo

Pagine