Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Stato di abbandono del minore e decorrenza del termine per l'impugnazione

14 Dicembre 2018 | di Alberto Figone

Cass. civ.

Adozione di minore di età

Come deve interpretarsi l'art. 17 l. n. 184/1983, là dove fa decorrere il termine (di trenta giorni) per l'appello e per il ricorso per cassazione dalla notificazione della sentenza relativa allo stato di adottabilità di un minore?

Leggi dopo
News News

Cassazione: il principio di bigenitorialità non si traduce in una proporzione matematica

14 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Cass. civ.

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

La Cassazione ricorda che il principio di bigenitorialità corrisponde al diritto di ciascun genitore di essere presente in modo significativo nella vita del figlio ma non comporta l’applicazione di una proporzione matematica.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Scelta della residenza: ricorso ex art. 316 c.c. o 709-ter c.p.c.?

13 Dicembre 2018 | di Alessandro Simeone

Responsabilità genitoriale: risoluzione delle controversie

Tizio ha una figlia dodicenne da Caia. I genitori non vivono insieme da tempo ma non sussiste provvedimento che regola i loro rapporti verso la figlia. Adesso la madre ha comunicato al padre che sta per trasferirsi in un paese lontano dall’attuale luogo di residenza. Dovendo urgentemente depositare ricorso, in relazione al prospettato trasferimento deciso unilateralmente dalla madre, e sicuramente pregiudizievole dell'interesse della minore, l'inquadramento giuridico del procedimento sarà ai sensi dell'art. 709-ter c.p.c. o dell’art. 316 c.c.?

Leggi dopo
Focus Focus

Il tutore del minore straniero accompagnato e non accompagnato

12 Dicembre 2018 | di Paolo Oddi, Benedetta Colombo

Minori migranti

Un minore straniero può trovarsi sul territorio italiano senza i propri genitori, dunque privo di rappresentanza legale in Italia. Come è noto il d.lgs. 18 agosto 2015, n. 142 (così come recentemente modificato dal d.lgs. 22 dicembre 2017, n. 220) ha compiutamente disciplinato le ipotesi dei minori stranieri non accompagnati attribuendo funzioni di Giudice Tutelare al Tribunale per i minorenni ma esistono anche minori accompagnati da parenti che possono assumerne la tutela sotto la vigilanza del Giudice Tutelare.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il coniuge che passa a nuove nozze perde l'assegno divorzile dalla data di celebrazione del nuovo matrimonio

11 Dicembre 2018 | di Cristina Ravera

Trib. La Spezia

Esecuzione: ripetibilità delle somme versate

Il Tribunale di La Spezia ha accolto il ricorso proposto da un ex coniuge per la restituzione delle somme percepite dall'altro coniuge a titolo di assegno divorzile nel periodo successivo alla celebrazione di un nuovo matrimonio da parte del beneficiario dell'assegno divorzile.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Quando è possibile accedere ai dati patrimoniali dell’altro coniuge detenuti dall’Agenzia delle Entrate?

11 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

TAR Campania

Assegni: regime probatorio

Il coniuge che ha avviato presso il Tribunale una causa di separazione ha diritto di...

Leggi dopo
News News

Assegno divorzile: inapplicabile la funzione perequativa-compensativa resta quella assistenziale

10 Dicembre 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Torino

Assegno divorzile e una tantum

Il Tribunale di Torino accertata la mancanza di causalità tra la disparità reddituale esistente tra i coniugi e il contributo dato dal coniuge debole alla formazione del patrimonio familiare, ha riconosciuto l’assegno divorzile all’ex moglie sulla base del solo criterio strettamente assistenziale.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

È reclamabile l’ordinanza avente contenuto analogo agli ordini di protezione ex art. 342-ter c.c.?

10 Dicembre 2018 | di Stefano Molfino

Trib. Milano

Reclamo contro le ordinanze presidenziali e le ordinanze del G.I.

È reclamabile dinanzi al Tribunale, in composizione collegiale, l'ordinanza avente contenuto analogo agli ordini di protezione ex art. 342-ter c.c., adottata dal giudice istruttore?

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Si può aprire l'ads per la sola cura della persona e in assenza dell'audizione (diretta) del beneficiario?

07 Dicembre 2018 | di Serafina Aceto

Cass. civ.

Amministrazione di sostegno

È legittima l'apertura dell'amministrazione di sostegno, fondata sulle sole condizioni di salute del beneficiario e, quindi, diretta alla sola cura personae, in assenza della necessità di una gestione patrimoniale? Deve considerarsi nulla la nomina dell'amministratore in assenza di audizione diretta (da parte del Giudice tutelare) del beneficiario?

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

Coniugi separati: quale azione esperibile per un figlio, indicato erroneamente come concepito dal marito?

06 Dicembre 2018 | di Alberto Figone

Azioni di stato

Due coniugi consensualmente separati, in conseguenza di un occasionale rapporto sessuale, hanno un figlio, che il marito riconosce. L’ufficiale di stato civile forma erroneamente un atto di nascita come figlio matrimoniale. Si accerta poi che il figlio, che sta per compiere cinque anni, è stato in realtà generato dall’uomo con cui la madre ha da tempo una relazione. Quali azioni sono esperibili per attribuire al figlio uno status conforme al vero?

Leggi dopo

Pagine