Homepage

La Bussola LA BUSSOLA

Disposizioni anticipate di trattamento (DAT)

16 Ottobre 2018 | di Vera Tagliaferri

Le disposizioni anticipate di trattamento sono dichiarazioni, in previsione della eventuale futura incapacità, in merito alla accettazione o al rifiuto di singoli trattamenti sanitari, ovvero scelte terapeutiche o accertamenti diagnostici.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Spese straordinarie: i protocolli tra Uffici giudiziari e Foro non sono vincolanti per il giudice

15 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

App. Catania

Esecuzione: spese straordinarie

I protocolli di intesa sulle spese straordinarie sono documenti ricognitivi della giurisprudenza attuale e non hanno valore vincolante.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

È ammissibile la negoziazione assistita in caso di divorzio “diretto” previsto dalla legge straniera comune ai coniugi?

15 Ottobre 2018 | di Cinzia Calabrese

Trib. Torino

Negoziazione assistita

Due coniugi, avvalendosi della procedura di negoziazione assistita, dichiarano di voler divorziare senza preventiva pronuncia di separazione come previsto dalla legge nazionale straniera comune a entrambi. Il PM nega l’autorizzazione all’accordo in quanto non rispondente all’interesse del minore. Il Tribunale di Torino nella pronuncia in commento spiega in base a quali presupposti deve ritenersi condivisibile il diniego del PM.

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

La modifica del contributo per il figlio maggiorenne

12 Ottobre 2018 | di Alessandro Simeone

Figli maggiorenni

Sussiste la competenza del Tribunale in composizione collegiale in merito al ricorso instaurato ex art. 337-quinquies c.c. per la revisione del provvedimento emesso dal Tribunale per i minorenni relativo unicamente al mantenimento, una volta che il figlio sia divenuto maggiorenne? Qualora il figlio dovesse risiedere ancora con la madre, devono considerarsi legittimati passivi entrambi?

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Situazione familiare rilevante ai fini dell'ammissione al patrocinio statale

11 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Trib. Pavia

Convivenza

Ai fini dell'ammissione al patrocinio statale rilevano l'effettiva residenza e l'effettivo...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il consenso informato prestato dall’ads deve tenere conto della volontà del beneficiario

11 Ottobre 2018 | di Alessandro Cerrato

Trib. Modena

Amministrazione di sostegno

Accertata l’impossibilità del beneficiario a provvedere ai propri interessi e a prestare quindi un consapevole consenso informato o rifiuto a un trattamento sanitario, può essere attribuito all’amministratore di sostengo il potere di decidere in nome e per conto dell’amministrato?

Leggi dopo
News News

Unioni civili: per la Consulta è legittima la disciplina del cognome comune

10 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Comunicato Corte cost.

Unioni civili: forma, diritti e doveri

Secondo la Corte costituzionale deve ritenersi legittima la disposizione dell’art. 3 d.lgs. n. 5/2017 che prevede che la scelta del cognome comune non modifica la scheda anagrafica individuale.

Leggi dopo
Focus Focus

Protezione internazionale e immigrazione: tutte le novità del decreto sicurezza

10 Ottobre 2018 | di Luca Dell'Osta

d.l. 4 ottobre 2018, n. 113

Cittadinanza

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 ottobre 2018, ed è entrato in vigore il giorno successivo, il decreto legge recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale, immigrazione e sicurezza pubblica (nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'interno e dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata).

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Il diritto dei nonni è sempre subordinato a quello del minore

09 Ottobre 2018 | di Sabina Anna Rita Galluzzo

Cass. civ.

Ascendenti: diritti e doveri

Il provvedimento affronta due rilevanti questioni. In primis la Corte si sofferma sulla vexata questio relativa alla ricorribilità per cassazione dei provvedimenti ablativi o limitativi della responsabilità genitoriale emessi dal tribunale per i minorenni, ai quali sono assimilati ex art. 317-bis c.c. i provvedimenti relativi al diritto degli ascendenti di frequentare i minori. La seconda, nel merito, riguarda i limiti che il diritto dei nonni di costruire e mantenere rapporti con i nipoti incontra rispetto al superiore interesse dei minori.

Leggi dopo
News News

Separazione: il Garante per l’infanzia presenta la Carta dei diritti dei figli

08 Ottobre 2018 | di Redazione Scientifica

Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori

Diritti e doveri del figlio

Il Garante per l’infanzia e l’adolescenza ha presentato la Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori che elenca, in dieci punti, principi e diritti dei figli nel momento della crisi coniugale.

Leggi dopo

Pagine